21/10/2016

A Pura il Fashion Digital Lab di NetComm Suisse – Ribkoff sbarca a Lugano

immagine

Moda e digitalizzazione: un binomio vincente, come vincente può essere il ruolo di Lugano nella nuova fase di una grande firma mondiale della moda. Lo ha affermato Catia D’Ascenzo, vice presidente per le attività commerciali in Europa della Joseph Ribkoff, produttrice e distributrice di abbigliamento femminile «se e sofisticato», con sede a Montréal Dopo essersi sviluppata nelle Americhe, punta ora soprattutto sull’Europa, ove ha 2.500 punti vendita che generano il 50% del fatturato globale. Il nuovo ufficio di Lugano coordinerà tutta l’attività europea e gestirà la transizione verso il nuovo modello multicanale di business, con vendite via web accanto ai negozi tradizionali. L’annuncio della D’Ascenzo è venuto in occasione dell’evento di due giorni, promosso da NetComm Suisse presso la Franklin University Switzerland di Lugano ed oggi presso l’UBS di Manno, dedicato all’imprenditorialità digitale applicata al settore della moda.

G.L.T.

Un’evoluzione che interessa molte aziende, per la quale tuttavia si registra una penuria di figure professionali altamente specializzate, come ha sottolineato Carlo Terreni, direttore generale di NetComm Suisse Association, che raggruppa 185 aziende. Proprio per far favorire l’interazione fra i diversi attori economici, tecnologici e della formazione, accogliere talenti e start-up innovative nel settore della moda, Terreni ha rivelato che il Fashion Digital Lab, annunciato nell’aprile scorso, sorgerà a Pura. E già si pianifica, attraverso una cordata di imprenditori locali, l’apertura nel 2017 di un secondo polo a Pazzallo, con un investimento ulteriore di 1,5 milioni di franchi. I fondi saranno sbloccati con la conferma da parte di NetComm Suisse dell’apertura dell’Academy&Lab a Lugano, portando così all’insediamento di un’importante azienda del digitale in Ticino. Terreni ha ricordato come nel settore della moda la quota di acquisti via web sia ormai dell’ordine del 15-25% a seconda delle marche, e per alcune ben maggiore ed in continua crescita. Nel corso dei lavori responsabili di brand consolidate e di start-up al cui successo la digitalizzazione delle vendite e del servizio alla clientela, hanno portato la loro testimonianza.

Tutte le informazioni sul mercato del lavoro e sull'economia le trovi sul nostro sito web http://www.corriere.ch/economia